Il nostro latte viene venduto crudo e congelato. Subito dopo la mungitura, viene filtrato e imbottigliato in contenitori da ½ litro che subiscono un processo di abbattimento rapido della temperatura permettendone la conservazione in congelatore per 90 giorni. Una volta scongelato, va conservato in frigorifero ( 1° - 4°) per un massimo di 24 ore e consumato previa bollitura. Ricordo che per ritirare il latte in azienda è necessario munirsi di un contenitore termico per il trasporto, garantendo così il mantenimento della catena del freddo necessaria per conservare le qualità del prezioso alimento e di telefonare sempre al +393396855106 per fissare un appuntamento.

Il latte di asina per il suo profilo biochimico, la sua alta digeribilità e il suo gradevole sapore è il più prossimo a quello materno. Tra i componenti presenti citiamo:

  • Il lisozima, sostanza enzimatica ad azione battericida, ha la capacità di attaccare e indurre la morte di vari tipi di germi patogeni o potenzialmente tali.
  • Gli acidi grassi essenziali omega3 e omega6 evitano l'accumulo sulle pareti arteriose dei grassi più pericolosi come il colesterolo e i trigliceridi bloccando l'indurimento dei vasi, così il sangue, reso più fluido, circola meglio facendo funzionare bene il cuore e riducendo il rischio di malattie coronariche, ipertensione, arterosclerosi, trombosi e infarti; Favoriscono la vitalità delle cellule del sistema nervoso centrale; Attenuano le reazioni infiammatorie quali asma e artrite reumatoide; Rafforzano le difese della pelle coadiuvando la cura della psoriasi e di altre patologie atopiche; Agiscono sul microcircolo quindi utili contro cellulite ed edemi; Coadiuvano la sintesi degli ormoni; Facilitano la risposta immunitaria e antinfiammatoria in caso di ferite e infezioni.
  • Il lattosio, noto anche come zucchero del latte, ha un ruolo fondamentale nel metabolismo del calcio, indispensabile per la salute delle ossa, della mucosa e della flora intestinale.

Il latte di asina è una valida alternativa alimentare naturale per i neonati che non possono disporre del latte materno, ed essendo un latte naturalmente ipoallergenico, è particolarmente indicato per i neonati affetti da APLV (allergia alle proteine del latte vaccino), IPLV (intolleranza alle proteine del latte vaccino) e PA (poliallergie alimentari) perchè regola la flora batteria intestinale e ne impedisce la crescita dei microrganismi patogeni.

Il latte di asina, dato il suo ridotto contenuto lipidico, è usato in quanto tale nella comune dieta giornaliera di soggetti a regime dietetico, da chi pratica sport a tutti i livelli e negli anziani.

Infine il latte di asina viene impiegato al posto del comune latte vaccino nella preparazione di gelati, yogurt, creme, biscotti e in generale in tutti quei prodotti dell'industria dolciaria che i soggetti allergici e/o intolleranti, bambini e non, possono finalmente gustare.

 

 

Il nostro latte è acquistabile solo in sede.